ISSI News MotoGP: l’ultima gara di Valentino Rossi

MotoGP: l’ultima gara di Valentino Rossi

Domenica 24 ottobre dalle 14.00 si corre la terza e ultima gara del motomondiale. Nel famoso circuito Misano Adriatico si tiene il Gran Premio dell’Emilia Romagna, sarà un evento storico quest’anno in quanto ultima gara di Valentino Rossi.

Gli spettatori previsti da venerdì sono circa 35.000, non si è lontanissimi dal paese dove è cresciuto Rossi, Tavullia, a distanza di 20 chilometri.

Chi segue il motogp da anni spera in un ripensamento del grande pilota, gradi aspettative per un altro anno di gare nel 2022. Strano che bookmakers come www.reloadbet.info non abbiano aperto una question con quote su risposte sì e no.

Le parole di Valentino Rossi

Valentino Rossi ha annunciato l’addio alla carriera ad agosto, questa è la sua ultima stagione e corona ben venticinque anni di circuito. Un addio confuso e incerto, in alcune frasi ha anche ammesso che potrebbe magari ripensarci oppure dedicarsi ad altri tipi di motori. Lo sport potrebbe abbandonarlo del tutto ma forse anche no, comumnque verrà sempre chiamato anche a commentare, dare pareri tecnici, supportare, rappresentare il mondo dei motori e dello sport. “Sono entrato in paranoia pensando all’ultima gara a Valencia. Penso di non essere preparato per il momento in cui smetterò di essere un pilota di MotoGP.” Queste parole insieme ad altre fanno intuire un tentennamento sulla decisione che però al momento è decisiva, nonostante le speranze di tanti tifosi.

Max Biaggi, rivale e amico

Max Biaggi è l’altro grande nome del motociclismo italiano. Un rivale forte per Valentino Rossi che però non dimentica mai anche gesti di lealtà sportiva e, perché no, di amicizia verso piloti importanti affrontati in gara.

Biaggi è stato intervistato da Il Giornale e ha definito Valentino Rossi un baluardo, l’ultimo superstite di una generazione di motociclisti. “Ho pensato di scrivergli – ha dichiarato – ma le sue gesta rimarranno per sempre.”

La competizione porta anche a momenti di contrasti molto forti che si superano. “Guardo con simpatia tutto quello che è successo tra noi, il duello migliore è stato Welkom 2004.” Max lancia quasi un invito a Valentino, “magari un giorno ci troveremo davanti ad un bicchiere di vino e ci faremo due risate.”

Va bene l’addio a Rossi, ma c’è chi si concentra alla gara

L’ultimo appuntamento Moto GP su Circuito delle Americhe è finito con in testa M.Marquez, secondo F.Quartararo, terzo F.Bagnaia. Valentino Rossi con la Yamaha si colloca al 15 posto dopo L.Marini Ducati e Dovizioso Yamaha. Correre nelle ultime gare di fine carriera di Valentino Rossi è un evento importante ma poi purtroppo si sale in moto per gareggiare e vincere. Lo mette in chiaro poroprio Quartararo che spiega come l’obiettivo è restare concentrato sulla gara senza pensare al Mondiale.

Valentino Rossi ha commentato anche la gara che sta per affrontare domenica 28 ottobre, Moto Gp Emilia. Corre per la seconda volta a Misano e ritiene questa occasione una situazione strana. In genere si gira una volta sola nello stesso circuito, il Covid però porta a calendari ed eventi improvvisi. Per Valentino Rossi “sarà una grande chance per salutare tutti i fan italiani” e lo fa in un circuito che considera quasi una casa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post