ISSI News Forumula 1: l’assalto della Mercedes a Verstappen

Forumula 1: l’assalto della Mercedes a Verstappen

Se cambiasse motore, il leader iridato potrebbe perdere 5 posti a Gedda

Chi fermerà Lewis Hamilton? Potrebbe essere il costante pensiero che ora ha Verstappen, soprattutto dppo le vittorie in Brasile e Quatar. Il sette volte iridato ha cambiato marcia, con l’aiuto di una Mercedes tornata ad essere un’astronave. Il distacco in classifica tra i due si è ridotto di colpo a ventuno punti a otto lunghezze, con solo 2 GP mancanti per segnare la fine di questo campionato mozzafiato. La progressione di Lewis preoccuperebbe chiunque. Ma il suo giovane rivale, quest’anno, ha mostrato una tenuta psicologica a prova di bomba, nonostante la giovane età e per ora resta saldo.

Se oltre lo sport ti piacciono i casinò online, sarai sicuramente il casinò non AAMS bonus benvenuto

Verstappen non si vuole più accontentare

Scontro titanico fra due avversari. Fenomenali per talento, velocità, visione di gara e carattere. Solo la determinazione e la fiducia in se stesso hanno tenuto saldo Max Verstappen senza crollare, dopo mesi estenuanti con il pilota che ha riscritto tutti i record di questo sport. Alla vigilia della ventunesima gara del 2021, la sfida è più aperta e viva che mai. Si svolgerà sul nuovo e velocissimo circuito cittadino di Gedda, in Arabia Saudita, il 5 dicembre. Il mondiale ha visto una sorta di montagne russe con protagonisti Max e Lewis, con tanti cambi al vertice durante la stagione. L’incertezza regna ancora sovrana. Dopo la doppietta di Max negli Stati Uniti e in Messico, sembrava una partita già chiusa, dove la Red Bull-Honda aveva sbaragliato le Frecce Nere. Ma invece non è così! È bastata un’ altra doppietta, sta volta di Hamilton, per rimettere in gioco il fuori classe inglese e la Mercedes. Verstappen costituisce un indubbio vantaggio, e il punto strappato al rivale in Quatar, con il giro più veloce, potrebbe rivelarsi prezioso. Ma l’olandese, sta volta, non vuole accontentarsi. Non vuole arrivare di certo altre due volte secondo dietro ad Hamilton. Dovrà vincere almeno uno dei GP che restano, o finire davanti a Lewis, per non rischiare di essere sorpassato in volata sul filo di lana. Se poi Hamilton battesse Max e Gedda, facendo anche il giro veloce, si presenterebbero appaiati a pari punti nella gara finale di Abu Dhabi. Davvero uno spettacolo.

Verstappen ed Hamilton: che strategia utilizzeranno i due avversari?

In teoria, Verstappen potrebbe conquistare il Mondiale gà in Arabia, se ad Hamilton capitasse un incidente. Ovviamente non sarebbe giusto. Entrambi meritano la corona. Max ha vinto più gare di Lewis, ha fatto più pole e ha avuto anche più episodi a sfavore non dipendenti da lui. Anche se è in credito con la sorte, questo non vuol dire che il titolo, per guadagnarselo, dovrà conquistarselo facilmente ma anzi dovrà sudarselo fino all ultimo chilometro. Ma è un’impresa più difficile di quella che sembra. La Mercedes è in evoluzione continua: il nuovo motore montato in Brasile è un’arma in più ed Hamilton è uno specialista delle volate iridate. L’esperienza di Lewis potrebbe dimostrarsi un fattore davvero decisivo. Ma Max non va sottovalutato dal punto di vista tecnico. La sua Red Bull, ha una power unit gettata nella mischia a Sochi e utilizzata da 6 GP. La Mercedes è pronta a scatenare il motore del Brasile. È evidente che Verstappen partirà svantaggiato. A meno che la Red Bull non monti a sua volta un nuovo propulsore termico. Vedremo quale sarà la loro strategia ad Abu Dhabi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post