ISSI News Automobilismo: i piloti Nikolay Gryazin e Konstantin Aleksandrov  esclusi dal Rally d’Estonia

Automobilismo: i piloti Nikolay Gryazin e Konstantin Aleksandrov  esclusi dal Rally d’Estonia

A causa della guerra entrambi i due piloti russi Nikolay Gryazin e Konstantin Aleksandrov sono esclusi dal Mondiale Rally d’Estonia. Non gareggiano anche se hanno accettato di correre senza la bandiera della Russia secondo le direttive della Fia.

La causa dell’esclusione

Nonostante già iscritti per il mondiale, i due piloti russi sono stati esclusi dal Rally d’Estonia per via della guerra. Infatti gli organizzatori del Rally, hanno comunque voluto prendere a distanza il Cremlino, tanto che già qualche mese fa, Urmo Aava, il capo dell’organizzazione dell’evento in Estonia ha dichiarato: ” Per il Rally Estonia Motor Sport Association e del Comitato Olimpico Estone, abbiamo deciso che non possono partecipare i corridori della bandiera russa, bielorussa o neutrale, quindi Nikolay Gryazin e Konstantin Aleksandrov non potranno venire” – ha concluso il capo dell’organizzazione Urmo Aava. Tuttavia, non potendo escludere l’equipaggio dato che l’organizzazione non lo può fare, il gruppo Fia si è in seguito rivolto al Governo dell’Estonia in modo da dichiarare che comunque i due piloti non sono graditi in Estonia dal Ministro. Inoltre c’è anche l’intervento del sottosegretario del ministero, Tarvin Purn che ha dichiarato l’esclusione per mettere in sicurezza appunto sia Nikolay Gryazan che Konstantin Aleksandrov.

Problemi in classifica?

Tutti i giocatori che amano le slot machines, il poker, il casinò e tutti quei giochi digitali che offre la piattaforma di https://www.topbet.eu.com/  gli utenti, possono ottenre tanti ricchi premi compreso bonus e promozioni da poter usufruire come più desiderano, inoltre, il sito consente l’accesso al gioco preferito in modalità live o tramite il mobile.  Ma tutto questo, da parte dell’organizzazione dell’evento del Rally in Estonia, viene soprattutto messo a condizione per poter garantire la sicurezza dei due piloti Nikolay Gryazin e Konstantin Aleksandrov, per evitare che entrambi possano anche subire aggressioni in Estonia, ma non si esclude che tuttavia può anche accadere al Rally della Finlandia. A questo punto, i due piloti russi, attualmente nella classifica nel Wrc 2, potrebbero ovviamente subire dei cambiamenti per via di questa situazione. La scuderia britannica M-Sport in questo rally, ha affidato le vetture della Ford Puma a Craig Breen al pilota Gus Greensmith, a Pierre-Louis Loubet e Adrien Fourmaux. Inoltre i coreani della Hyundai Motorsport sono rappresentati sempre dagli automobilisti Ott Tänak, Thierry Neuville ed il pilota  svedese Oliver Solberg, ma quello più forte del campionato è Daniel Sordo con la sua vettura della Hyundai i20 N, il quale raggiunge 34 punti in due gare, insieme a Sébastien Ogier e Sébastien Loeb che nvece ne ha uno in meno. Di qui,  i due automobilisti francesi fanno parte dei tre rally, ma ancora nessuno risulta iscritto alla gara.

Conclusione

Per sapere quali sono i migliori prodotti per la cura del viso e mantenere la pelle eleastica ci sono dei consigli utili da prendere in considerazione dove per avere informazioni necessarie si può andare su questo articolo.  Anche il portavoce del Rally ossia Rauno Paltser ha commentato qualcosa riguardo i due piloti russi: ” Al momento Nikolay Gryazin e Konstantin Aleksandrov restano comunque  iscritti a questo rally dove poi viene confermato ufficialmente l’impossibilità di gareggiare. Dopo quello che ha commentato il capo dell’organizzazione, Urmo Aava, sicuramente sarà difficile per entrambi accedere alla gara in Estonia, ma tuttavia su questa situazione difficile ci stiamo lavorando”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post